Atuttapagina.it

Marino dice “no” al turnover, con l’Ascoli gioca la formazione titolare

«Dobbiamo dosare i cambi e il turnover, consapevoli del fatto che sarà la quarta partita in 13 giorni. Bisognerà pure vedere se “chi sta dietro” (tradotto: le cosiddette riserve) offre garanzie per 90 minuti». Così ha parlato Pasquale Marino alla vigilia della partenza per Ascoli. La seconda frase sembra smentire la prima e, allora, è ipotizzabile l’impiego di tutti i titolari. Nel Frosinone ormai la formazione tipo è ben nota e domani scenderà in campo proprio quella.
Dunque, largo a Bardi tra i pali; trio difensivo composto da Terranova sul centrodestra, Ariaudo in mezzo e Krajnc sul centrosinistra; a centrocampo Fiamozzi e Mazzotta saranno gli esterni a destra e a sinistra, con Sammarco e Maiello al centro; Soddimo agirà da trequartista alle spalle di Daniel Ciofani e Dionisi.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni