Atuttapagina.it

Omicidio di Emanuele Morganti, dopo il fermo di Michel Fortuna non sono esclusi nuovi arresti

Il fermo di Michel Fortuna, indagato per l’omicidio di Emanuele Morganti, ha impresso un’improvvisa accelerata alle indagini dei carabinieri del comando provinciale di Frosinone, coordinati dal procuratore Giuseppe De Falco. Da quanto trapela, non sono esclusi nuovi arresti.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni