Atuttapagina.it

Frosinone, il Movimento Difesa del Cittadino impegnato nel rilancio del quartiere Cavoni

Lo sportello di Frosinone dell’associazione di consumatori Movimento Difesa del Cittadino, dopo aver  ribadito la propria soddisfazione circa la circostanza che è in itinere relativa alla realizzazione del parco giochi nel quartiere Cavoni, nel continuare a tenere alta l’attenzione sulla riqualificazione di quel quartiere cittadino nella giornata odierna ha provveduto a sottoporre nuovamente all’amministrazione provinciale la valorizzazione del tratto demaniale “Rio Fosso del Ferro”.
«Abbiamo provveduto – viene ricordato dallo sportello – a portare avanti le istanze di un quartiere popoloso, arrivando a scrivere anche al Prefetto per sbloccare la situazione. Nell’auspicare, dunque, che il quartiere Cavoni finalmente abbia il suo parco giochi, al fine di riqualificare lo stesso quartiere pare opportuno che venga valorizzata anche l’area demaniale “Rio Fosso del Ferro” di competenza della Provincia, come spiegatoci dalla stessa Agenzia del Demanio».
Aggiunge il responsabile dello sportello Giuseppe Pettenati: «Nel dare il nostro fattivo contributo, nel contemperare le esigenze della collettività, cerchiamo di fare proposte attuabili. Del resto, ad esempio, siamo tra quelle Associazioni che hanno riacceso i riflettori sull’ex discarica di via Le Lame e le sue conseguenze negative per la salute collettiva e chiediamo da anni l’attuazione dei principi dell’economia circolare e della legge sul sovraindebitamento anche su questo territorio».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni