Atuttapagina.it

Frosinone, spaccio di cocaina: arrestati due albanesi

Gli agenti della Squadra Volante della Questura, nel corso di un controllo presso l’abitazione di una persona sottoposta alla misura degli arresti domiciliari, hanno notato che la porta d’ingresso di un appartamento situato sullo stesso pianerottolo di quello “attenzionato” presentava segni di danneggiamento.
Gli agenti hanno proceduto ad un controllo più approfondito, che ha confermato i loro sospetti: all’interno dell’alloggio si erano intrufolati due uomini che, alla vista degli agenti, hanno cercato di eliminare le “prove” lanciando immediatamente dalla finestra alcuni oggetti, che sono stati recuperati.
I due erano, infatti, intenti a confezionare dosi di cocaina, che verrà rinvenuta nel quantitativo di 10 grammi, insieme ad un bilancino di precisione ed altri strumenti del “mestiere”, come mestolo e pentolino.
È scattato l’arresto nei confronti dei due, entrambi originari dell’Albania e rispettivamente di 28 e 23 anni, con relativo sequestro della sostanza stupefacente e del materiale utilizzato per il confezionamento, oltre a 650 euro.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni