Atuttapagina.it

Il Frosinone in Serie A se…

Battere la Pro Vercelli. È questa la prima condizione necessaria affinché il miracolo sportivo si realizzi. Senza una vittoria del Frosinone all’ultima giornata è inutile sperare nei passi falsi altrui: serve innanzitutto chiudere la stagione regolare al Matusa con tre punti.
Poi bisognerà “gufare”. E sono due le strade che porterebbero alla promozione diretta in Serie A: arrivare secondi o tornare a mettere almeno 10 punti di distacco sulla quarta. Nel primo caso c’è bisogno che il Verona perda sul campo del Cesena: in questo caso il Leone scavalcherebbe l’Hellas di un punto e otterrebbe la promozione senza passare per i play-off.
La seconda possibilità, qualora il Verona dovesse ottenere almeno un pareggio, è sperare che il Cittadella, il Perugia e il Benevento, rispettivamente contro la Virtus Entella, la Salernitana e il Pisa non vadano, tutti e tre contemporaneamente, al di là di un pareggio o, meglio ancora, di una sconfitta: se solo una delle tre dovesse vincere, neppure i tre punti al Frosinone basterebbero. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni