Atuttapagina.it

Il sogno Serie A dura solo 32′, il Frosinone si sveglia ai play-off

Dal 13′ del primo tempo al 45′ della stessa frazione il Frosinone era promosso direttamente in Serie A. Esattamente dal minuto in cui è passato in vantaggio contro la Pro Vercelli al minuto nel quale il Perugia ha realizzato il gol del 2-1 sulla Salernitana. In quei 32 minuti il Cittadella stava perdendo sonoramente contro la Virtus Entella, mentre il Benevento stava ancora pareggiando a Pisa. 32 minuti nei quali il sogno della promozione diretta si era concretizzato grazie al vantaggio di 10 punti sul quarto posto. Poi il Leone si è svegliato ai play-off.
La possibilità di superare il Verona, invece, non si è mai materializzata: l’Hellas ha pareggiato per 0-0 a Cesena e ha conservato il secondo posto grazie alla migliore differenza reti negli scontri diretti con il Leone. Il Perugia e il Benevento, invece, hanno vinto e non hanno fatto scappare i giallazzurri: i play-off si giocheranno e il Frosinone entrerà in scena in semifinale. Appuntamento venerdì 26 maggio contro la vincente del primo turno tra Carpi e Cittadella. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni