Atuttapagina.it

Il Valore della Memoria, Ferentino ricorda i bombardamenti di 73 anni fa

In occasione del 73° anniversario della distruzione bellica della città di Ferentino, l’amministrazione comunale e la Pro Loco di Ferentino hanno organizzato per giovedì 25 maggio alle 18, presso il Criptoportico dell’Acropoli (Carcere di Sant’Ambrogio), l’illustrazione della mostra fotografica “Ferentino Ricorda – Il Valore della Memoria”, che rievoca i tragici bombardamenti di oltre settanta anni fa a Ferentino e tutti gli altri avvenimenti della Seconda Guerra Mondiale che ebbero come protagonisti i ferentinati: Don Giuseppe Morosini, Alberto Lolli Ghetti, Giovanni Ballina, Ambrogio Pettorini, Domenico Salvatori e tanti altri decorati, le vittime civili e le distruzioni subite dalla città.
Alla realizzazione della mostra si è prodigato un gruppo di lavoro in sinergia tra amministrazione comunale e Associazione Pro Loco: Pietro Scerrato, Maurizio Pro, Leda Virgili, Ambrogio Coppotelli, Viviana Liberatori, Gianfranco Fiorini, Franco Cecchetti, Roberto Cecchetti, Maurizio Pro, Fulvio Bernola, Simone Rinaldi, Luca Caliciotti, Luigi Sonni, Vincenzo Ludovici, Gianfranco Bianchi.
Alle 19 il parroco della Cattedrale, Don Giuseppe Principali, celebrerà una Messa e poi si procederà alla deposizione di un omaggio floreale sulle lapidi dove sono riportati i nomi delle vittime civili dei bombardamenti.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni