Atuttapagina.it

Saperi e sapori nel borgo di Santa Croce, a Veroli protagonista l’enogastronomia di qualità

Dopo il grande successo dello scorso anno, torna il 20 e il 21 maggio la seconda edizione di “Saperi e Sapori nel Borgo” per un fine settimana nello storico borgo medievale di Santa Croce in Veroli, dove verranno riproposte ambientazioni e scorci delle antiche botteghe artigianali e commerciali. L’appuntamento è promosso dal Comune, in collaborazione e con il sostegno della Camera di Commercio di Frosinone, la Pro Loco, il Gal e l’istituto Alberghiero Baronio Sora con sede a Veroli.
«L’amministrazione punta molto sulla promozione del borgo di Santa Croce – ha dichiarato il sindaco di Veroli Simone Cretaro – perché oltre al luogo, dall’indubbio valore artistico e paesaggistico, l’obiettivo è quello di sensibilizzare le nuove generazioni ad avvicinarsi alla cultura dell’enogastronomia di qualità, qual è quella della filiera dei prodotti artigianali di qualità che non mancano certamente sul nostro territorio, come quello della panificazione che vede Veroli tra i centri leader a livello provinciale e regionale».
Il pane di Veroli viene, infatti, venduto in tutta la provincia di Frosinone e in numerosi centri del Lazio. Le adesioni all’iniziativa, anche per questa seconda edizione, sono state davvero numerose. Saranno, infatti, circa cinquanta gli espositori di prodotti della panificazione e di altri prodotti tipici come l’olio, la norcineria, i formaggi, dolci, tartufi e cannellini, vino e birra artigianale, ma anche prodotti artigianali di ricamo, bigiotteria, stoffe e quadri, che animeranno fino a tarda sera il borgo medievale di Santa Croce.
«Abbiamo coinvolto tutti i panificatori – hanno riferito l’assessore all’Artigianato e Commercio, Luca Renzi, e l’assessore al Turismo, Cristina Verro – ed avremo rappresentanze di eccellenze provenienti anche da altri centri della nostra provincia, come la Valle di Comino, anche grazie anche alla partecipazione straordinaria del Gal e la collaborazione degli studenti dell’istituto alberghiero di Sora con sede distaccata a Veroli».
Non mancherà l’opportunità di degustare ed acquistare i prodotti tipici. Il tutto allietato anche da animazione nel borgo, dove sono previste le esibizioni itineranti degli artisti di strada Ars Nova Napoli e delle musiche popolari de “I Tanto pe’ cantà” che trasporteranno il pubblico nella magica atmosfera della tradizione popolare con la cornice dell’incantevole borgo di Santa Croce in Veroli.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni