Atuttapagina.it

Scoperti con utensili per l’edilizia di origine sospetta, denunciati a Cassino due napoletani

La scorsa notte il personale della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, nei pressi del casello autostradale di Cassino, ha proceduto al controllo di una Fiat Punto con due persone a bordo.
Da accertamenti in banca dati è emerso che uno dei due fermati aveva precedenti di polizia: si è, quindi, deciso di procedere alla perquisizione del veicolo.
Sul sedile posteriore e nel vano bagagli sono state rinvenute diverse custodie contenenti trapani, avvitatori, martelli demolitori e altri utensili per l’edilizia.
Le due persone non sono state in grado di giustificarne il possesso e hanno fornito versioni contrastanti circa la provenienza del materiale.
I due uomini di origine partenopea, rispettivamente di 41 e 19 anni, sono stati denunciati per il reato di ricettazione.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni