Atuttapagina.it

Come quel gol al 93′ di Ceravolo ha cambiato il destino di Frosinone e Benevento

Le “sliding doors” dei minuti di recupero della partita Benevento – Frosinone. Al 93′ quella porta, giallazzurra per la precisione, si è improvvisamente aperta a favore del Benevento, che ha segnato il gol vittoria del 2-1. Se quella stessa porta fosse rimasta chiusa, oggi staremmo invece celebrando ancora la promozione del Frosinone in Serie A già al termine della regular season.
Come una rete cambia il destino di una stagione. Con quella marcatura di Ceravolo il Benevento ha impedito che i play-off non si disputassero: al Frosinone, infatti, bastava solo un punto in più per terminare la stagione regolare al secondo posto sopra il Verona e contemporaneamente mettere 10 punti di distacco rispetto al quarto posto.
E, invece, Ceravolo con quella rete al Frosinone ha regalato la vittoria al Benevento, ha consentito lo svolgimento dei play-off e ha aperto la strada alla sua squadra verso la promozione in Serie A. Oggi, dopo il successo dei sanniti negli spareggi, i rimpianti sembrano aumentare: nel massimo campionato è salita proprio quella squadra che ha inferto un colpo psicologico terribile al Frosinone. Che, però, può solo recriminare su quella e sulle altre occasioni da esso stesso fallite. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni