Atuttapagina.it

Escursionista scivola da una rupe nei pressi della Certosa di Trisulti, intervento del Soccorso Alpino e del 118

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio è intervenuto nella tarda mattinata di ieri nei pressi della Certosa di Trisulti a Collepardo per recuperare un escursionista gravemente infortunato. L’uomo di 48 anni originario di Modena era con la moglie e degli amici sul sentiero di San Benedetto quando – sbagliando percorso – è scivolato da una rupe per oltre 5 metri. Sul posto è intervenuta una squadra di terra della stazione CNSAS di Collepardo e l’elicottero sanitario del 118 del Lazio con a bordo il tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e il medico del 118. Il ferito è stato raggiunto in un primo momento dalla squadra di terra, dal tecnico di elisoccorso e dal medico del 118, un intervento di recupero particolarmente complesso a causa del terreno ripido e della fitta vegetazione che caratterizzava il luogo dell’incidente. Successivamente il ferito è stato trasportato in barella ad un campo base provvisorio dove è stato stabilizzato dai sanitari del 118 giunti in ambulanza. L’escursionista modenese è stato, dunque, elitrasportato in codice rosso al Policlinico Umberto I di Roma. Sul posto oltre al Soccorso Alpino e ai sanitari del 118, anche gli uomini dell’Arma dei Carabinieri.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni