Atuttapagina.it

Legambiente premia 9 comuni del Lazio per i risultati della raccolta differenziata: 6 di loro sono in provincia di Frosinone

Dei nove comuni del Lazio premiati da Legambiente come “comuni ricicloni” sei sono della provincia di Frosinone: Sant’Ambrogio, peraltro primo nella speciale classifica che premia le comunità locali che hanno ottenuto i migliori risultati nella gestione dei rifiuti, poi Colle San Magno, Castro dei Volsci, Aquino e Villa Santa Lucia. In risalto il dato dell’Unione Cinque Città che inserisce addirittura tre comuni nella lusinghiera graduatoria. Una menzione speciale l’ha ottenuta anche Sora sulla raccolta del vetro.
«I miei più sentiti complimenti ai sindaci ed agli amministratori di questi comuni. Risultati importanti che evidenziano comportamenti corretti da parte dei cittadini ed un lavoro significativo dei tecnici e degli amministratori nella programmazione del servizio di raccolta e smaltimento. Un risultato, sono convinto, che stimolerà altre realtà nel perseguire sempre più alte percentuali di raccolta differenziata nel solco del lavoro e degli investimenti che la Regione sta mettendo in atto per far sì che diventi sempre minore la necessità di utilizzo degli impianti deputati allo smaltimento dei rifiuti. Una fondamentale innovazione, peraltro, sarà rappresentata dalla Tariffa Puntuale, deliberata dalla giunta regionale su proposta del sottoscritto e del presidente Zingaretti: i cittadini pagheranno in base alla quantità realmente conferita e ciò fungerà da incentivo per un modello ancora migliore di raccolta differenziata e con un nuovo piano tariffario che prevede sostanziose agevolazioni in bolletta per chi conferirà meglio e produrrà meno rifiuti». Lo dichiara in una nota l’assessore regionale Mauro Buschini.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni