Atuttapagina.it

Idee chiare e concetti ben espressi, piace la comunicatività di Moreno Longo

Se Moreno Longo provava emozione, è riuscito a nasconderla piuttosto bene. Il nuovo allenatore del Frosinone ha fatto un’ottima impressione nel giorno della presentazione. Sorridente, a suo agio, con una buonissima dialettica: sarà il campo a fare da giudice alle capacità del tecnico, ma lo spessore culturale di Longo è già ben evidente a tutti.
Longo ha risposto ai quesiti dei cronisti, ha scherzato con Atuttapagina.it («Mi aspettavo questa domanda», ha detto sorridendo il tecnico dopo avergli chiesto del modulo tattico che ha in mente) e, in generale, ha chiarito ogni cosa su quella che sarà la sua filosofia di lavoro.
Longo appartiene a quella generazione di allenatori (così come Stellone) ben consapevoli che nel calcio attuale la comunicazione occupi una parte importante del proprio lavoro. Ma non perché debbano dar conto a giornalisti spesso troppo invadenti, ma per rendere partecipi i tifosi dei diversi momenti vissuti dalla squadra. E questo è il miglior approccio affinché tutti si sentano coinvolti nella costruzione e nel raggiungimento di un risultato sportivo. (Gabriele Margani)

Fonte foto: Frosinone Calcio – pagina ufficiale Facebook

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni