Atuttapagina.it

Riciclaggio di auto in A1, a Cassino scatta la denuncia per due algerini

Gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, nel corso dei predisposti servizi di vigilanza, nel transitare nel territorio di competenza in A1 hanno notato due autovetture Peugeot 308 con targa francese viaggiare a breve distanza l’una dall’altra con i soli conducenti a bordo.
Gli operatori della Polizia Stradale hanno deciso, quindi, di procedere al controllo dei due veicoli e, pertanto, nei pressi di una vicina piazzola di sosta, hanno intimato l’Alt ad entrambe le autovetture.
I due conducenti sono di nazionalità algerina, rispettivamente di 52 e 34 anni, con visto Schengen regolare.
Dopo aver visionato i documenti di circolazione ed effettuato un primo accertamento sulle targhe, i poliziotti hanno effettuato anche un riscontro relativo al numero del telaio.
Da questi ultimi controlli si è evidenziato che le numerazioni stampigliate non risultavano del tutto conformi a quelle originali, con segni di riverniciatura sulle parti circostanti.
Gli agenti hanno deciso di rilevare anche il numero del motore di entrambe le vetture. Tali numeri non erano associati ai telai riscontrati ma abbinati ad altri veicoli, oggetto di ricerca in Francia.
I due algerini sono stati, pertanto, denunciati per il reato di riciclaggio, uso d’atto falso, falsificazione di targhe. Si è proceduto, inoltre, al sequestro dei veicoli e delle targhe per i successivi accertamenti.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni