Atuttapagina.it

Sapori e tradizioni nei piatti di oggi, a Settefrati torna la Magnalonga

Torna come ogni anno l’appetitoso appuntamento della Magnalonga, in cui i sapori tradizionali della Valcomino prendono forma in piatti semplici, genuini e ricchi di gusto.
Il borgo di Settefrati – domani 26 agosto dalle 19,30 – farà da ambientazione a questa manifestazione che si estende lungo i vicoli del paese e che ormai da anni conta più di 2.000 presenze.
I cuochi degli stand-cucine allestite saranno proprio gli abitanti di Settefrati, pronti a realizzare con dedizione le stesse ricette dei piatti caldi che venivano presentati in tavola una volta, come la polenta, le tacconelle in brodo, le cotiche e fagioli, il pane ammoll, le sagne e fagioli, preparati con i prodotti tipici della zona… da fare invidia a Masterchef!
Per dare più enfasi all’atmosfera dei tempi lontani, gruppi folkloristici in costume si sposteranno lungo il borgo, accompagnando con allegria la cena e chissà, magari facendo dimenticare per una volta gli smartphone in tasca.
Il tutto è reso possibile grazie all’amministrazione di Settefrati, con il patrocinio della Regione Lazio, della Provincia e della Camera di Commercio. E un sentitissimo grazie anche al calore degli abitanti.
Per maggiori informazioni sull’evento si può consultare la pagina Facebook del Comune di Settefrati all’indirizzo www.facebook.com/comune.settefrati. (Urania Frattaroli)


Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni