Atuttapagina.it

Serie B, venerdì inizia il campionato: 78% di giocatori italiani e quasi un terzo di atleti under 21

Sarà una serata all’insegna dello sport quella che inaugura la Serie B venerdì 25 agosto alle 20:30. Rispetto, lealtà, giovani, italianità, territorio: il campionato si apre al “Tardini” con la sfida tra Parma e Cremonese, due neopromosse dalla storia importante, con un palmares che insieme recita 29 campionati di A.
Il cerimoniale sarà arricchito dall’ingresso di 22 ragazzi con le maglie dei club della Serie B 2017-18, che alzeranno e sventoleranno il telo di centrocampo con il logo del campionato e due maxi loghi delle squadre a strisce, una gialloblu l’altra grigiorossa, che verranno srotolati alla lettura delle formazioni. Il cerimoniale terminerà come tradizione con l’Inno di Mameli, cantato dalle Voci Bianche della corale Giuseppe Verdi di Parma a testimoniare la gioventù e l’italianità della B.
Il campionato anche quest’anno registra numeri importanti sulla presenza in campo di giovani speranze e di atleti italiani. A qualche giorno dalla fine del mercato, infatti, solo il 22% dei tesserati è straniero, mentre quasi un terzo di atleti non supera i 21 anni di età.

Foto di Federico Casinelli

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni