Atuttapagina.it

“Siamo una generazione senza valori e senza amore”. Il pensiero dell’attore Luca Ward per Emanuele Morganti

La terribile strage di Barcellona, la brutale rissa che ha ucciso il ventiduenne Niccolò Ciatti e l’insensato e violento pestaggio che ad Alatri ha portato alla morte Emanuele Morganti. C’è anche il ricordo del ventenne di Tecchiena, a quasi cinque mesi dal suo omicidio, nel post pubblicato su Facebook dall’attore e doppiatore Luca Ward, che già in passato aveva rivolto più di un pensiero ad Emanuele.
Sulla sua seguitissima pagina l’attore ha scritto: «Siamo arrivati al punto in cui uscire di casa, che sia una discoteca o una piazza, non ti garantisce il rientro. Della vita non importa più niente a nessuno. Si semina odio e terrore come nulla fosse, siamo una generazione di folli ed esaltati senza valori e senza amore». Il post si conclude con tre hashtag: #barcellona, #niccolo, #emanuele.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni