Atuttapagina.it

Cresce il settore giovanile del Frosinone, la Nuorese entra a far parte dei poli autorizzati

Il Frosinone Calcio “sbarca” in Sardegna. È di giovedì scorso il rapporto stretto tra il responsabile organizzativo dei Poli Autorizzati del Frosinone, Roberto Guerra, con la società Nuorese, in una manifestazione che si è tenuta nel capoluogo della Barbagia di fronte a tanti piccoli calciatori.
L’incontro si è svolto, come si legge dal sito del settore giovanile della società barbaricina, nella location della Casa Rosas. A fare gli onori di casa il presidente del Settore Giovanile della Nuorese, Serafino Cosma Musu, che ha ringraziato tutti i presenti per la partecipazione e l’interessamento al Progetto Poli Autorizzati.
Poi è stata la volta di Fabio Rosas, che ha illustrato il progetto di collaborazione con il Frosinone. E, quindi, ha preso la parola Roberto Guerra, stretto collaboratore del direttore dell’Area Tecnica del Frosinone Ernesto Salvini, che ha presentato tutti i dettagli del progetto che cementa il rapporto tra i due club: «Sarà un gradito percorso che, insieme alla società Settore Giovanile Nuorese, andremo a percorrere puntando soprattutto sulla formazione tecnica degli istruttori, che accompagneremo in tutte le varie fasi».
Oggi è in programma al Football Garden City di Città Giardino a Nuoro l’Open Day alla presenza di Roberto Guerra e del selezionatore del Frosinone per la Sardegna Vincenzo Nardò.

Fonte: Ufficio stampa Frosinone Calcio

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni