Atuttapagina.it

Frosinone, al via il campionato Primavera. Mister D’Antoni: “Per me è come tornare a casa”

Prende il via domani il campionato Primavera, con il Frosinone del neo allenatore Dado D’Antoni che affronterà il Cagliari a Ferentino. Stagione ricca di novità, la prima con retrocessioni e promozioni, divisa tra Primavera 1 e Primavera 2. I giovani giallazzurri sono pronti a stupire, grazie anche all’esperienza di D’Antoni, che a Frosinone con oltre 100 presenze da calciatore ha lasciato buonissimi ricordi: «È come tornare a casa, in una piazza che ha significato tanto per la mia carriera. Ho sempre seguito il Frosinone in questi anni e sono orgoglioso di ricoprire il ruolo di tecnico della Primavera».
Mister, un precampionato importante per voi, con tante amichevoli e la Wojtyla Cup che hanno dato spunti importanti. Soddisfatto?
«I ragazzi hanno risposto bene a queste settimane di lavoro, abbiamo giocato diverse amichevoli e la squadra ha sempre fatto vedere buone cose. Ora si inizia a fare sul serio e si sa che le gare di campionato hanno tutta un’altra carica agonistica. Questa, più di altre, è una stagione piena di incognite, c’è stata una riforma importante, quindi settimana dopo settimana scopriremo la caratura dei nostri avversari».
Qualche conferma e tanti volti nuovi, che tipo di rosa è quella giallazzurra?
«Sicuramente buona, ci sono alcuni elementi che hanno più esperienza, avendo già affrontato questo campionato, ed altri che arrivano da realtà regionali. C’è sicuramente qualità in questo gruppo e le prime giornate saranno importanti anche per trovare il giusto affiatamento».
Subito una gara impegnativa per i suoi ragazzi contro il Cagliari, squadra che negli ultimi anni ha sempre fatto campionati importanti. Che avversario c’è da aspettarsi?
«Il Cagliari è tra le favorite per la promozione, è una squadra fisica, con ottime individualità, frutto di investimenti importanti compiuti negli anni. Sappiamo che non sarà facile, ma sono contento che si inizi con un avversario forte, questo aiuta a calarsi prima nella realtà di questo campionato. Servirà massima attenzione ed il giusto equilibrio».

Fonte: Ufficio stampa Frosinone Calcio

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni