Atuttapagina.it

Frosinone, intitolazione campo Corso Lazio a Franco Gerli: l’iniziativa dei comitati di quartiere

I comitati di quartiere hanno inviato una richiesta formale all’amministrazione comunale di Frosinone affinché il campo sportivo di Corso Lazio venga intitolato a Franco Gerli, recentemente scomparso.
«Franco Gerli è stata persona stimata da tutti e che si è distinta per le enormi doti umane, ma soprattutto per essersi speso per la collettività e per il quartiere Colle Timio nell’interesse comune – scrivono Lamberto Ronca e Roberto Piccoli, vicepresidenti rispettivamente del Comitato di Quartiere “Vivere Corso Lazio” e dell'”ASD Frosinone Scalo” -. Numerosissime sono state dal 1998 ad oggi le iniziative e le proposte per il quartiere dove il nostro presidente risiedeva, tra cui l’istituzione del mercatino settimanale di Corso Lazio, le feste di quartiere, giochi popolari per bambini, il primo torneo rionale di calcio di Frosinone, ma soprattutto la vera battaglia culminata con due raccolte firme che hanno portato dapprima alla realizzazione del “Giardino dei Cinque Sensi” e successivamente alla realizzazione di un campo di calcio, un centro sociale ed una scuola attraverso l’approvazione ed il finanziamento del PLUS».
«È stato un grande sportivo per aver militato, in ambito calcistico, in Serie A con la Spal ed in Serie B con il Trani, l’Arezzo, ma soprattutto è stato un calciatore del Frosinone Calcio, negli anni in cui il Frosinone si affacciava per la prima volta alla ribalta delle cronache sportive nazionali disputando il campionato di Serie C alla fine degli anni ’60 – proseguono i rappresentanti dei comitati di quartiere -. Dopo essersi stabilito nella nostra città ed aver costituito la propria famiglia, ha svolto compiti di allenatore nelle giovanili del Frosinone Calcio e nella prima squadra della Madonna della Neve».
«Tenuto conto delle premesse e considerata la mancanza di una denominazione del suddetto impianto sportivo, chiediamo all’amministrazione comunale di onorare la memoria del caro Franco intitolandogli l’impianto sportivo».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni