Atuttapagina.it

L’apprezzato intervento degli studenti dell’Istituto Filetico di Ferentino alla Settimana della scienza

Dopo il grande successo dell’edizione 2016, si è tornati a parlare di “Made in Science”. La scienza come “marchio di fabbrica”, una garanzia di eccellenza della ricerca che migliora la vita quotidiana di tutti, simbolo della qualità e prestigio per il nostro Paese. Numerose sono le iniziative attivate in più città italiane. Una di queste ha visto protagonisti gli alunni dell’IIS Filetico di Ferentino, sezione liceo scientifico, i quali hanno curato l’exhibit “Tutta questione di riflessione” presso il Dipartimento di Fisica dell’Università Sapienza di Roma. Mercoledì e giovedì scorsi gli studenti dell’Istituto coinvolti nel progetto Lab2Go, progetto per la rivalutazione dei laboratori scientifici nella scuola, luogo in cui nasce la cultura dei cittadini, hanno spiegato le leggi della riflessione e rifrazione della luce attraverso alcuni esperimenti. Per l’occasione hanno realizzato uno schermo per ologrammi 3D a riflessione attraverso il quale hanno proiettato un filmato registrato appositamente per l’evento. La realizzazione del video ha richiesto l’applicazione della tecnica del Green screen, che ha consentito di creare un’interazione tra studentesse e un cartone animato sulle leggi della fisica nei cartoons.
Molto apprezzati gli studenti del Filetico per la preparazione e la capacità di coinvolgere i visitatori. Agli alunni Cataldi Andrea, Colella Andrea, Dell’Olio Luca, Fioramonti Federica, Rapone Gianmarco, Salvatori Alessia, Tersigni Maria Ada, Vitozzi Alessandro e Zuccaro Gabriele, guidati dalle professoresse Sabrina Cerilli e Alessandra Trapani, sono giunti i complimenti dei visitatori, dei professori dell’Università e di tutto l’Istituto.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni