Atuttapagina.it

Un fuorigioco inesistente fischiato a Ciofani ha tolto la vittoria al Frosinone

Siamo al 32′ del secondo tempo della sfida tra Pescara e Frosinone. Da cinque minuti il Leone ha riacciuffato il pareggio dopo essere andato sotto di tre gol nella prima frazione. La squadra di Longo preme alla ricerca della quarta rete, approfittando di un Pescara stanco e scosso dalla rimonta subita. Sammarco prende palla sulla trequarti e appoggia centralmente per Daniel Ciofani, il quale ruba il tempo al suo marcatore (Perrotta) e va a battere Pigliacelli. È la rete del 3-4, ma il direttore di gara Sacchi inspiegabilmente annulla il gol per un fuorigioco di Daniel.
Le immagini di Sky dimostrano, però, che quando Sammarco fornisce l’assist per Ciofani quest’ultimo è tenuto in gioco di circa un paio di metri da Perrotta. Un errore clamoroso, che ha di fatto tolto al Frosinone la possibilità di vincere la partita e di conquistare due punti in più. Non vorremmo ritrovarci, anche in questa stagione, a contare i tanti torti arbitrali ai danni dei giallazzurri: l’auspicio è che questo rimanga un episodio isolato. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni