Atuttapagina.it

“Marinelli e il rigore inventato”, le dure parole del Frosinone sul sito ufficiale

Già in passato è stato segnalato come la comunicazione del Frosinone sia cambiata nei confronti della classe arbitrale e degli errori che spesso penalizzano il Leone. Sono inequivocabili le parole utilizzate dall’ufficio stampa della società in merito alla direzione di Marinelli nel match di ieri sera contro lo Spezia.
Sul sito internet Frosinonecalcio.com, organo ufficiale del club, è raccontata così la cronaca di quei minuti decisivi: «Al 32′ decisione incomprensibile del signor Marinelli che decreta un rigore inesistente per tocco sul braccio attaccato al corpo di Brighenti (in realtà si tratta di Beghetto, ndr) sul tiro-cross di Pessina. Dal dischetto Gilardino fa 1-1, Bardi intuisce ma il pallone gli sfila ed entra. Entra Citro per Dionisi. Ed è l’ex del Trapani a fare 2-1 con un drop da tre metri, Marinelli fischia un presunto fallo in elevazione di Terranova che vede solo lui».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni