Atuttapagina.it

A Frosinone aumenta la cementificazione: il 29,2% del suolo è occupato, in Italia siamo al 23° posto

Non accenna a diminuire il consumo di suolo nel nostro Paese, strettamente collegato al rischio idrogeologico. E Frosinone in questa speciale – e non lusinghiera – classifica si piazza al 23° posto tra i capoluoghi di provincia italiani.
A rivelarlo è il XIII Rapporto sulla qualità dell’ambiente urbano, presentato questa mattina dal Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente. Nel 2016 la percentuale di cementificazione rispetto alla superficie territoriale del comune di Frosinone è stata del 29,2%, con un incremento dello 0,2% rispetto all’anno precedente.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni