Atuttapagina.it

Arrestato un frusinate e denunciati due marocchini in due diverse operazioni antidroga nel capoluogo

Nella mattinata odierna gli uomini della Squadra Mobile hanno tratto in arresto un quarantenne frusinate, già noto alle forze dell’ordine per reati specifici concernenti lo spaccio, scoperto mentre cedeva circa 6 grammi di cocaina nella ormai rinomata via Bellini, nel capoluogo.
Nel primo pomeriggio gli agenti delle Volanti, setacciando le zone frequentate da cittadini extracomunitari richiedenti asilo, hanno denunciato in stato di libertà due marocchini, di 22 e 16 anni, che sono stati trovati in possesso rispettivamente di 26 e 28 grammi di marijuana. L’attività della squadra Volanti continua a concentrasi, come dimostrano le operazioni dei giorni scorsi, proprio nei luoghi di aggregazione dei cittadini richiedenti asilo, in considerazione dell’allarme lanciato nelle ultime settimane che vede protagonisti gli stessi cittadini extra Ue di una fiorente attività di spaccio nelle adiacenze della stazione ferroviaria del capoluogo.

Fonte: Questura di Frosinone

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni