Atuttapagina.it

Attento Frosinone, Besea è in scadenza: c’è da scongiurare il pericolo di perderlo a parametro zero

Un mese al massimo per il rinnovo del contratto di Emmanuel Besea. Prolungare il “matrimonio” con il giovane centrocampista ghanese deve essere una priorità per il Frosinone.
La situazione contrattuale di Besea è semplice: il ragazzo classe ’97 è legato al Frosinone fino al 30 giugno 2018, praticamente fino al termine dell’attuale stagione. Il regolamento permette, per i calciatori in scadenza, di poter trattare con un’altra società ed eventualmente anche firmare un nuovo contratto già dal giorno dopo la chiusura del mercato invernale. Contratto che partirebbe dal 1 luglio. In parole più semplici, a partire dall’inizio di febbraio Besea sarebbe libero di legarsi ad un’altra società per la prossima stagione.
Per questo bisogna fare in fretta per scongiurare questo pericolo. Su Besea Longo e il Frosinone credono, lo dimostrano le 5 presenze stagionali del ventenne. L’investimento sarebbe, dunque, di natura tecnica. Ma se anche si decidesse di rinunciare a Besea, sarebbe un peccato mortale lasciarlo andar via a parametro zero. Vista la giovane età e considerate le buone prestazioni, Besea ha mercato in Serie B e il Frosinone non può permettersi di rinunciare a un patrimonio economico del genere. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni