Atuttapagina.it

Crisi Fca e Ideal Standard, l’iniziativa del sindaco di Pontecorvo Rotondo: “Giù i tributi comunali per chi rischia il posto”

«Il momento di crisi occupazionale, che nelle ultime settimane ha investito Fca e Ideal Standard, impone una seria riflessione. Le amministrazioni locali hanno il compito di sostenere le famiglie che stanno vivendo il dramma di rimanere senza salario». Lo scrive in una nota il sindaco di Pontecorvo, Anselmo Rotondo.
«Siamo stati in prima fila, tra gli attori del tavolo di confronto che c’è stato alla Ideal Standard di Roccasecca, lo saremo anche nelle prossime settimane – prosegue Rotondo -. La maggioranza consiliare, e mi agito affinché venga condiviso anche dalla minoranza, a breve stilerà un piano di aiuto alle famiglie che hanno lavoratori che, da qui a qualche mese, potrebbero essere licenziati: sono allo studio dell’assessore Carnevale forme di esoneri o maxi abbattimenti dei tributi comunali».
«Consapevoli che, in un momento come questo, anche un piccolo aiuto possa fare morale e contribuire a trovare una soluzione, invito tutti i sindaci del Cassinate a fare lo stesso», conclude il primo cittadino di Pontecorvo.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni