Atuttapagina.it

Ideal Standard, Pompeo: “Non è concepibile l’atteggiamento dell’azienda”

Vertenza Ideal Standard di Roccasecca in primo piano nella seduta del Consiglio provinciale che si è tenuta ieri. Il presidente Antonio Pompeo nel corso della mattinata ha partecipato alla manifestazione a sostegno degli operai presso il sito dell’azienda, insieme ai sindaci e alle sigle sindacali.
«Le aziende che tanto hanno avuto dal nostro territorio, sia in termini di finanziamenti che di capitale umano di qualità, hanno il dovere di ridare altrettanto – ha spiegato il Pompeo -. Se hanno conquistato fette di mercato importanti, lo debbono anche all’impegno e al sacrificio dei lavoratori di questa provincia  Non è concepibile, pertanto, l’atteggiamento dell’Ideal Standard che decide di chiudere pur in presenza di uno stabilimento in attivo. Oggi era doverosa la mia presenza a Roccasecca, la solidarietà e la vicinanza agli operai e l’impegno a perseguire tutte le strade per evitare questo ennesimo depotenziamento del nostro sistema produttivo».
Dopo la visita allo stabilimento, Pompeo ha illustrato in Consiglio un ordine del giorno proprio a difesa dell’Ideal Standard in cui la Provincia si impegna «a difendere i lavoratori e a verificare, attraverso il dialogo con le Istituzioni competenti, la possibilità di ottenere misure speciali a sostegno dello sviluppo e dell’occupazione dell’area sud della provincia, così come accaduto per il S.L.L. Frosinone-Anagni». L’ordine del giorno è stato approvato all’unanimità dall’intero Consiglio provinciale.
Sempre in tema di lavoro, il presidente della Provincia ha ricevuto l’apprezzamento del consigliere Rossella Chiusaroli per i provvedimenti sul personale, con i quali vengono tutelati i più deboli: aumento delle ore ai part time e stabilizzazione dei precari.
Il Consiglio ha poi approvato tutti gli altri punti all’ordine del giorno: dalla variazione di bilancio alla conferma delle aliquote di competenza della Provincia, che non subiscono incrementi, oltre al Regolamento per il servizio economato delle scuole.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni