Atuttapagina.it

Il Frosinone chiude il 2017 con tre punti pesanti, è stata la vittoria della svolta?

Nessun volo pindarico e piedi sempre ben piantati a terra. La stagione è ancora lunga e imprevedibile e la storia, anche recente, deve aver insegnato qualcosa. Tutti ricorderanno la vittoria sul campo della Spal nel passato campionato: sembrava che in quel momento il Frosinone si fosse già garantito la promozione in Serie A e invece…
Però qualche considerazione sul cammino attuale del Leone può essere fatta: un’analisi il più possibile lucida e distaccata. E allora l’impressione è che la classifica dica più di quanto non possa sembrare. I tre punti di vantaggio sul terzo posto testimoniano un andamento più continuo della squadra di Longo rispetto alle inseguitrici. Il Frosinone ha pareggiato tanto, ma ha pure perso pochissimo e, comunque, grossi rovesci non ci sono stati.
Ma è stata la gara di Foggia ad aver dato un segnale importante. Il Leone ha ritrovato la vittoria anche fuori casa dopo aver vinto le ultime due partite interne. L’ultimo match del 2017 potrebbe dare una svolta alla stagione giallazzurra: la squadra ha ritrovato entusiasmo e convinzione e l’ambiente si è compattato ai giocatori, al tecnico e anche alla società dopo le parole schiette del direttore Salvini. La conferma dovrà arrivare dalle prime partite del girone di ritorno, ma la forte sensazione è che il Frosinone abbia imboccato il bivio giusto. (Gabriele Margani)

Foto di Federico Casinelli

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni