Atuttapagina.it

Istat, un dato sorprendente: la provincia di Frosinone ai primi posti in Italia nelle esportazioni

Nel terzo trimestre 2017, rispetto ai tre mesi precedenti, l’export risulta in crescita per tutte le ripartizioni: +3% per le regioni nordorientali, +1,4% per l’Italia meridionale e insulare, +0,9% per le regioni nordoccidentali e +0,7% per l’Italia centrale. Lo rende noto l’Istat specificando che rispetto ai primi nove mesi del 2016, nel periodo gennaio-settembre 2017, a fronte di un aumento medio nazionale del 7,3%, si registrano incrementi delle vendite sui mercati esteri per le regioni delle aree insulare (+33,8%), centrale (+8,2%), nordoccidentale (+8%) e nordorientale (+5,5%). Si rileva, invece, una leggera diminuzione per le regioni dell’area meridionale (-0,1%).
Nei primi nove mesi dell’anno la positiva performance all’export delle province di Frosinone, Milano, Siracusa, Monza e della Brianza, Cagliari e Torino contribuisce positivamente all’export nazionale. I maggiori contributi negativi provengono da Potenza e Ascoli Piceno.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni