Atuttapagina.it

Omicidio di Serena Mollicone, c’è un quarto indagato: è un carabiniere

C’è un quarto indagato per l’omicidio di Serena Mollicone, la studentessa di Arce uccisa il 1 giugno 2001: si tratta di un carabiniere. L’iscrizione nel registro degli indagati è avvenuta nelle ultime ore, quando al militare è stato notificato un avviso di garanzia. L’ipotesi di reato è di concorso in omicidio volontario. Il carabiniere è stato interrogato questa mattina, ma si è avvalso della facoltà di non rispondere. Gli altri tre indagati per omicidio e occultamento di cadavere sono l’ex maresciallo della stazione dei carabinieri di Arce, Franco Mottola, suo figlio Marco e la moglie Anna.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni