Atuttapagina.it

Pontecorvo, perdita di gas in via Sant’Antonio: situazione tornata alla normalità

«Corre l’obbligo ringraziare i vigili del fuoco di Cassino, la società Gas 2 rete e la Saca Edilizia che hanno lavorato per oltre 10 ore. Allo stesso modo ringrazio il responsabile dell’ufficio tecnico, l’architetto Roberto Di Giorgio, per aver mantenuto costantemente la situazione sotto controllo». Lo ha affermato il sindaco di Pontecorvo Anselmo Rotondo in seguito alla fuga di gas in via Sant’Antonio.
«L’emergenza è scattata poco dopo le 10 di lunedì, sul posto sono giunti i vigili del fuoco e i tecnici che hanno interrotto, in via precauzionale, l’erogazione del gas alla vicina scuola primaria. All’esito dei controlli è emerso che la perdita era sulla strada e che mai ci sono stati pericoli per l’istituto. A sera inoltrata è stata riparata e stamattina tutto è tornato alla normalità. Attualmente è chiuso un tratto di strada, ma solo per il ripristino del manto stradale», ha concluso Rotondo.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni