Atuttapagina.it

Frosinone, Paganini di corsa verso il ritorno in campo: con la Pro Vercelli sarà convocato

Per quel tipo di infortunio a un calciatore “normale” occorrono 6 mesi prima di riprendere l’attività agonistica; a Paganini sono bastati solo 4 mesi e mezzo. Perché Luca non è un calciatore “normale”, ma piuttosto un atleta dal fisico instancabile e dalla ferrea forza di volontà. L’esterno giallazzurro, alla ripresa del campionato con la Pro Vercelli il 20 gennaio, sarà tra i convocati: allora saranno trascorsi poco meno di 4 mesi e mezzo dall’infortunio capitatogli contro il Pescara l’8 settembre dell’anno scorso.
La seconda rottura del legamento crociato anteriore, dopo quella della stagione scorsa all’altro ginocchio, avrebbe messo ko chiunque dal punto di vista psicologico. Paganini, invece, ne ha tratto maggiore forza. E con determinazione ha lavorato duro in questi 4 mesi per recuperare prima dei tempi stabiliti. Longo sta seriamente pensando di inserire il giocatore per la prima sfida del 2018: dopo il ritorno in campo nell’amichevole di sabato con l’Avellino, Paganini punta a rientrare anche in campionato. E il Frosinone non può che sorridere. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni