Atuttapagina.it

La serpa, la lancerta e il Leone che vuole vincere la paura

Sei punti di vantaggio sul terzo posto. Sei punti che in questo momento danno tante sicurezze al Frosinone e al suo sogno di un ritorno in Serie A. Il Leone ha creato un solco piuttosto profondo tra sé e la terza posizione che garantirebbe al massimo la partecipazione agli odiati play-off. Sei punti possono non essere tanti, ma non rappresentano neppure un vantaggio da trascurare.
C’è, però, un famoso detto in Ciociaria che recita così: “Si t’è muccecate la serpa, tie’ paura pure della lancerta”. Che tradotto in italiano fa: “Se sei stato morso da un serpente, avrai paura perfino di una lucertola”. E allora viene naturale pensare, con una certa apprensione, alla stagione passata. Era il 26 marzo 2017 e il Frosinone vinse per 0-2 sul campo della Spal, staccando la formazione emiliana e il Verona e andando in fuga solitaria in classifica. Sembrò la svolta della stagione, con un calendario assai in discesa nelle settimane successive che avrebbe dovuto portare alla promozione diretta in Serie A. E, invece, come tutti purtroppo ricordano, nelle successive 5 partite contro avversari non certamente irresistibili il Frosinone raccolse la miseria di 3 punti. E in quel momento vide sfuggire uno dei primi due posti in classifica.
Ecco perché è quasi fisiologico che ci sia una certa paura che la storia possa ripetersi, considerato oltretutto che mancano tante partite alla fine del campionato. Però l’entusiasmo, quello della squadra e quello dei tifosi, deve essere superiore a qualsiasi timore. E la pressione è, comunque, tutta sulle spalle di chi insegue, non certamente su quelle del Leone. Prudenza e piedi ben piantati a terra, dunque, ma con la consapevolezza che la stagione ha preso la direzione congeniale agli obiettivi del Frosinone. (Gabriele Margani – Andreina Minotti)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni