Atuttapagina.it

Longo non ci sta: “Non starò più zitto di fronte agli episodi arbitrali”

Con toni pacati, ma utilizzando parole inequivocabili. Moreno Longo, nel dopopartita di Cremona, ha sottolineato gli episodi arbitrali del primo tempo e ha chiesto maggiore concentrazione da parte dei direttori di gara nei confronti del Frosinone: «Abbiamo giocato un brutto primo tempo. Ma i ragazzi debbono stare sereni. È normale che trovarsi sotto di due reti, con l’ennesimo episodio arbitrale che ci ha visto assegnare un rigore inesistente contro, non depone a favore nostro. Se nel girone di andata sono stato sempre zitto, adesso non più. Lo sottolineo col massimo dell’educazione. Qui non si può parlare di legge della compensazione. Spero ci sia una maggiore attenzione. Vorrei vincere o perdere per meriti o demeriti nostri».

Fonte: ufficio stampa Frosinone Calcio

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni