Atuttapagina.it

Volley, il vescovo Antonazzo torna al PalaGlobo: ospite d’onore della gara tra Sora e Castellana Grotte

Torna al PalaGlobo “Luca Polsinelli” il grande spettacolo della Serie A e con esso torna l’ospite che più di tutti ha emozionato pubblico, società, squadra, che ha rapito con la dolcezza delle proprie parole, la serenità del proprio sguardo, la pacatezza della propria persona qualsiasi astante del palazzetto sorano.
In occasione del turno infrasettimanale del prossimo giovedì 22 febbraio, che vedrà la Biosì Indexa Sora scendere sul parquet amico contro la Bcc Castellana Grotte alle 20:30, presenzierà a distanza di quasi un anno Monsignor Gerardo Antonazzo. Il Vescovo, come rappresentante di un’intera comunità religiosa e spirituale, è la figura che, assieme a patron Giannetti, ha posto la firma su un protocollo d’intesa a favore dell’intero territorio. Argos Volley e Diocesi decisero, lo scorso anno, di camminare a braccetto, mettendo fede e sport al servizio dei più giovani, affinché essi possano conoscere i valori comuni ad entrambi, crescere nel miglior modo possibile e diventare gli adulti consapevoli del domani, cittadini coscienziosi, padri di famiglia, lavoratori.
In questi mesi seguiti alla firma e alla presentazione del progetto, avvenuta proprio tra le mura dell’impianto di via Ruscitto, sono stati diversi gli appuntamenti che hanno portato gli atleti bianconeri nelle parrocchie e, allo stesso modo, i catechisti alla partita o agli allenamenti: così come accadrà giovedì, quando Sua Eccellenza sarà accompagnato dai piccoli fedeli del comprensorio.
Tante le attività realizzate di concerto, come portare un campo da pallavolo in diverse parrocchie e inaugurarlo con il sacerdote e gli stessi giocatori, con i ragazzini, con le loro famiglie. La presenza dell’alto prelato inonda, dunque, d’orgoglio l’animo dell’Argos Volley, come spiega l’ideatore dell’accordo, Orlando Polsinelli: «All’inizio di questa stagione sportiva il progetto con la Diocesi è stato vissuto in maniera un po’ ridotta, per problemi di logistica con il palazzetto e le attività della squadra, spostata su Frosinone. Era davvero forte la voglia di ripartire, per entrambe le realtà. Da parte di tutta la comunità della Diocesi c’è la volontà di dare un segno di vicinanza alla squadra del territorio. Non nascondo che il Vescovo, nelle varie occasioni in cui ci siamo visti, abbia sempre avuto un pensiero nei confronti della squadra circa il risultato sportivo e le tante attività svolte in ambito sociale. Adesso, finalmente, possiamo ripartire a tutto ritmo e sono fiero, felice di annunciare in un’occasione molto importante per noi la presenza di Sua Eccellenza. Nella prossima partita casalinga della Biosì Indexa Sora contro una squadra pugliese, la Bcc Castellana Grotte, Monsignor Gerardo sarà qui con noi. Come è noto, il nostro Vescovo è pugliese e sarà sicuramente un bel momento di festa, sport e fraternità grazie alla sua presenza nel palazzetto. Questa volta avremo anche le telecamere Rai a riprendere la partita e a dare ancora maggior risalto a questo evento sportivo e ad un momento di grande spessore etico e sociale». (Cristina Lucarelli – Biosì Indexa Sora)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni