Atuttapagina.it

Elezioni 2018: il Sud vota in blocco il M5S, la Lega sfonda al Nord

Il Movimento 5 Stelle si impone principalmente nelle regioni del Sud e nelle isole, dove conquista i collegi uninominali sia al Senato che alla Camera. In Sicilia e Sardegna i big degli altri partiti vengono schiantati. Il centrodestra, invece, risulta la coalizione in testa nel centronord: Matteo Salvini sfonda nelle valli lombarde. Il Partito Democratico, che registra un deciso calo di partito e di coalizione, conquista solo due regioni: la Toscana di Matteo Renzi e il Trentino Alto Adige del ministro uscente Maria Elena Boschi.

Fonte: La Stampa

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni