Atuttapagina.it

Frosinone, Longo ammette l’esistenza di un calo fisico: “Le gambe non sono le stesse di un mese fa”

Un problema atletico, prima ancora che mentale o tattico. È questo al momento il limite principale del Frosinone, che non corre più come accadeva fino a qualche settimana fa. Lo stesso Moreno Longo ha ammesso la presenza di una difficoltà di questo tipo, come riportato sulle pagine del sito ufficiale giallazzurro: «Non abbiamo la stessa gamba del mese precedente. Può esserci un calo sotto l’aspetto fisico, ma dobbiamo superare tutto con l’entusiasmo. Non debbono aleggiare fantasmi, perché i ragazzi debbono avere la testa sgombra. Starà a me togliere dalla testa dei giocatori qualsiasi problema. Ma poi se andiamo a vedere un attimo nel dettaglio le ultime due partite, ci accorgiamo che l’occasione di Ciofani con la Salernitana e quella di Ciano con la Ternana si sbagliano quando magari non sei serenissimo. Dobbiamo continuare a lavorare perché se spegniamo tutto diventa più difficile e non possiamo permettercelo».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni