Atuttapagina.it

Pamela non è morta per overdose: “La ragazza è stata uccisa da due coltellate”

Pamela Mastropietro aveva assunto eroina, ma non è morta per overdose. È stata uccisa da “due colpi di arma da punta e taglio penetrati alla base del torace a destra quando la vittima era ancora in vita”. L’esito delle perizie tossicologiche e medico-legali sulla morte della 18enne romana, i cui resti sono stati trovati in una valigia nelle campagne di Pollenza lo scorso 31 gennaio, già anticipate da indiscrezioni nei giorni scorsi, è stato depositato agli atti del fascicolo aperto dalla Procura di Macerata.

Fonte: Repubblica.it

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni