Atuttapagina.it

Frode fiscale e riciclaggio per il Latina calcio, arrestati gli ex presidenti Paola Cavicchi e Pasquale Maietta

Dieci arresti in un’operazione congiunta tra Polizia e Guardia di Finanza partita nelle prime ore di questa mattina a Latina. Tra i destinatari di un’ordinanza di custodia cautelare anche Pasquale Maietta, ex deputato di Fratelli d’Italia, e Paola Cavicchi, sua socia, e il figlio di lei. Altre ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite a carico di commercialisti e imprenditori del capoluogo pontino. Dalle prime informazioni l’indagine, seguita da Guardia di Finanza e Squadra Mobile di Latina, riguarda un’associazione a delinquere finalizzata a imponenti frodi fiscali e al riciclaggio.
L’attenzione degli investigatori si è concentrata su società e conti in Svizzera e sulle attività di riciclaggio del denaro che servivano per finanziare il Latina Calcio. A Maietta l’ordinanza è stata notificata in una clinica privata dove si trova dopo un incidente avvenuto nella sua abitazione e un primo ricovero al “San Camillo”.
Secondo gli investigatori i partecipanti alle attività avrebbero accumulato patrimoni illeciti per 60 milioni di euro. Paola Cavicchi e Pasquale Maietta sono stati entrambi presidenti del Latina Calcio nel periodo compreso tra il 2012 e il 2016.

Fonte foto: TUTTOmercatoWEB.com

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni