Atuttapagina.it

Frosinone, una rotatoria davanti il casello A1 e il completamento di quella di Madonna della Neve: al via la seconda fase dei lavori sulla Monti Lepini

È stato depositato presso il Comune di Frosinone il progetto esecutivo del completamento dei lavori della Monti Lepini, destinato a implementare le condizioni di messa in sicurezza della circolazione stradale e dei pedoni. Nella giornata di ieri l’assessore ai lavori pubblici Fabio Tagliaferri, accompagnato dai tecnici comunali, ha definito, presso l’Assessorato regionale delle infrastrutture, l’iter amministrativo da istruire per l’indizione della nuova gara che porterà al completamento dell’arteria. In particolare, i lavori interesseranno la rotatoria posta davanti al casello autostradale, oltre a pubblica illuminazione, marciapiedi e bitumatura nel tratto che va dall’ingresso sull’A1 fino a via Fabi, nonché la definizione dell’area di Madonna della Neve, che non prevede sottopassi. I prossimi step della procedura di ultimazione della Monti Lepini includono, dunque, il passaggio in Consiglio comunale di una delibera quadro ad hoc, per poi attendere il parere del comitato tecnico regionale.
«Continua in modo incessante l’impegno dell’amministrazione Ottaviani a dare un volto nuovo, rispettoso del decoro e improntato a maggiore sicurezza per automobilisti e pedoni alla Monti Lepini – ha dichiarato Tagliaferri -. L’amministrazione sta lavorando concretamente per realizzare, nel più breve tempo possibile, la totale messa in sicurezza dell’arteria che comporterà, inoltre, un beneficio importante in termini di minori emissioni in atmosfera da parte dei veicoli a motore».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni