Atuttapagina.it

All’asta per beneficenza una tela realizzata da 3 bambini, l’iniziativa a favore della Lega Laziale Fibrosi Cistica

Lo scorso 24 maggio, presso il nido famiglia “Scarabocchiando a casa di Ermelinda” di Alatri, è stato fatto l’ultimo incontro del progetto “Arte per Crescere”, ideato e realizzato dalla professoressa Francesca Rossi.
Gli incontri, tenuti a cadenza settimanale da ottobre a maggio scorsi, avevano lo scopo di rafforzare la fiducia nelle proprie capacità espressive e sviluppare la creatività nei bambini dai 3 ai 6 anni. Le attività relative all’uso del linguaggio grafico e del colore hanno rappresentato un versante molto significativo mettendo a disposizione del bambino un colore non solo da vedere ma anche da toccare, da spargere sul foglio e prima ancora addosso; in questo modo la creazione artistica ha coinvolto la razionalità, ma anche le emozioni e l’intuito, attivando una gamma di emozioni, sentimenti e pensieri molto ricca, creando delle connessioni tra le parti del corpo e della mente.
Durante l’ultimo incontro, Emily, Francesco e Simone, rispettivamente di 4, 3 e 3 anni, accompagnati dalla professoressa ed ascoltando le proprie emozioni, hanno realizzato una vera e propria opera d’arte.
Una tela che si è pensato, insieme alla coordinatrice del nido, la signora Ermelinda Russo, di vendere al migliore offerente, partendo da una base d’asta di 150 euro.
Tutto il ricavato sarà devoluto alla Lega Laziale Fibrosi Cistica Onlus, che rappresenta 3.000 persone toccate da vicino dalla malattia: 700 pazienti e i loro familiari.
L’associazione da 35 anni si occupa di tutti i problemi legati alla malattia e aderisce alla Lega Laziale Fibrosi Cistica realizzandone in ambito regionale le finalità istituzionali che sono:
– vincere la Fibrosi Cistica;
– promuovere e sviluppare la ricerca scientifica come base imprescindibile per la lotta contro la Fibrosi Cistica in alleanza con altre organizzazioni che perseguono lo stesso fine in Italia e all’estero;
– stimolare il miglioramento costante dell’assistenza medica da parte delle istituzioni alle persone affette da fibrosi cistica, nonché l’istruzione e l’educazione dei pazienti e delle loro famiglie in relazione alla patologia;
– incoraggiare l’inserimento scolastico, lavorativo e sociale dei pazienti con Fibrosi Cistica e creare ogni premessa per il miglioramento della loro qualità di vita.
La tela sarà esposta per un mese presso il laboratorio artigianale Arternative, situato in via SS 155 Osteria di Alatri 40, Alatri. Durante questo tempo potrete contattare Francesca 328.7185802 oppure Ermelinda 338.6862062 e fare la vostra offerta. La donazione sarà documentata con foto e testi.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni