Atuttapagina.it

Aree di crisi di Frosinone e Rieti, la Regione Lazio incontra i sindacati

«Verifica dei risultati e rilancio dell’accordo siglato il 28 febbraio scorso in favore dei disoccupati delle aree di crisi complessa di Rieti e Frosinone. È con questi obiettivi che convochiamo le parti sociali a un tavolo presso la Regione Lazio martedì 19 giugno. Vogliamo assicurare il rispetto degli accordi presi nei confronti dei disoccupati, per offrire loro la continuità del sostegno al reddito e favorire l’opportunità, con le politiche attive, di aggiornamento professionale e reinserimento lavorativo. Punto fermo di questa Giunta e questo Assessorato sono la piena disponibilità e l’aperto confronto con le organizzazioni sindacali, parti datoriali e altre associazioni: questo è il metodo di lavoro in cui crediamo e mai ci siamo sottratti a una richiesta di incontro; per questo siamo rimasti sorpresi circa le modalità scelte dalle segreterie provinciali del frusinate, che invece di una normale richiesta di incontro hanno preferito chiederlo attraverso la stampa. L’augurio è che, anche con le rappresentanze del frusinate, si possa continuare a lavorare insieme nel comune obiettivo di dare risposte utili e concrete ai lavoratori del territorio». Così in una nota l’assessore al Lavoro e nuovi diritti della Regione Lazio, Claudio Di Berardino.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni