Atuttapagina.it

La passione e l’ironia di Armando e Stefano, su Lazio Radio si festeggia il Frosinone con Attenti a quei due

L’ironia, soprattutto. Quel tono leggero che è stato il comune denominatore di ogni singola puntata della trasmissione. Quella caratteristica che fa parte del dna dei due conduttori: Armando Mirabella e Stefano Pizzutelli. E poi la passione. Quella per il Frosinone ovviamente.
Questo e tanto altro ha caratterizzato “Attenti a quei due”, la trasmissione andata in onda per tutta la stagione del Frosinone sui 103.7 di Lazio Radio e in diretta Facebook sull’omonima pagina. Questa sera a partire dalle 19:30, presso il Caffè dello Sport, proprio accanto allo stadio “Benito Stirpe”, verrà celebrata la festa del Leone e della promozione in Serie A. Armando e Stefano, con tanti ospiti in studio ed altri collegati telefonicamente, racconteranno con il solito sorriso la frenesia di queste ore, l’entusiasmo per un traguardo incredibile, la gioia e l’orgoglio della gente.
Quella di oggi sarà l’ultima puntata della stagione di “Attenti a quei due”, una trasmissione cresciuta a vista d’occhio con il passare dei mesi e diventata un piacevole appuntamento per tantissimi tifosi giallazzurri. Armando e Stefano hanno, però, saputo raccontare non solo il Frosinone e le vicende della Serie B, ma anche tante storie del calcio dilettantistico, fatte spesso di gesti eroici e azioni dall’elevato impegno sociale. Ecco perché dopo l’ultima puntata di oggi per quest’anno, non vediamo l’ora che “Attenti a quei due” torni tra pochi mesi con la Serie A. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni