Atuttapagina.it

Le partite del Frosinone e della Serie A saranno trasmesse negli Stati Uniti dall’emittente Espn

ESPN ha siglato un accordo pluriennale per l’acquisizione dei diritti esclusivi di trasmissione della Serie A negli Stati Uniti. A partire dal 2018 più di 340 partite a stagione saranno trasmesse su ESPN+, la nuova piattaforma streaming a pagamento dedicata allo sport, sviluppata da The Walt Disney Company Direct-to-Consumer & International (DTCI) e da ESPN.
ESPN+ distribuirà una media di nove partite in diretta a settimana da agosto a maggio, mentre le reti ESPN trasmetteranno il “Match of the Week” della Serie A, per un totale di circa 40 partite a stagione. La maggior parte delle partite andrà in onda su ESPN e ESPN2 ed il “Match of the Week” sarà disponibile anche in lingua spagnola su ESPN Deportes.
È prevista, inoltre, la trasmissione sulle piattaforme ESPN di contenuti addizionali, quali highlights e news, durante l’intera stagione sportiva. In aggiunta, ESPN+ trasmetterà in esclusiva anteprime e resoconti stagionali della durata di un’ora, anteprime e highlights settimanali e un programma incentrato sui gol della settimana. La copertura della stagione sportiva 2018-19 inizierà sabato 18 agosto su ESPN+ con Chievo – Juventus, partita di apertura del campionato.
«Siamo estremamente soddisfatti dell’accordo siglato con ESPN, a dimostrazione dell’importanza e del riconoscimento internazionale che sta avendo il nostro campionato in tutto il mondo – ha dichiarato il presidente della Lega Serie A, Gaetano Miccichè -. Questo accordo, insieme ad altri recentemente conclusi, testimonia il valore della Serie A e dei suoi campioni, che potranno essere apprezzati nei prossimi anni da oltre 90 milioni di tifosi e appassionati di calcio negli Stati Uniti».
«L’acquisizione della Serie A sottolinea la nostra ambizione di rendere ESPN+ la casa delle migliori leghe calcistiche del mondo e l’irrinunciabile destinazione per i loro appassionati negli Stati Uniti», afferma Burke Magnus, Executive Vice President, Programming. «Con l’arrivo di Ronaldo in Serie A si prevede un’ulteriore crescita di interesse ed esposizione per il prodotto nelle prossime stagioni».

Foto di Martina Terrinoni

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni