Atuttapagina.it

Recuperati gli abiti da sposa rubati presso un atelier di Alatri, denunciati due uomini e una donna

Dopo il furto di abiti da sposa per un valore superiore a 150 mila euro, avvenuto in danno di un atelier di Alatri, sono scattate le indagini di polizia e carabinieri.
Accertamenti a 360 gradi hanno condotto gli inquirenti sulla pista di tre cittadini rumeni, due uomini (un 34enne ed un 44enne) ed una donna (38enne).
Nella serata di ieri il blitz.
Perquisita l’abitazione della donna, nel capoluogo, e dei due connazionali, nell’hinterland frusinate.
Restituita la refurtiva; sono in corso accertamenti tesi a rintracciare i proprietari dell’ulteriore bottino trovato in possesso dei tre malfattori consistente in capi di abbigliamento sportivo firmati, liquori e vini, utensileria varia e persino gasolio da trazione.
I tre sono stati denunciati per il reato di  ricettazione.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni