Atuttapagina.it

Se il ricorso al Coni venisse respinto, sarà Torino ad ospitare le gare in campo neutro del Frosinone

È Torino la città che vedrà il Frosinone affrontare le prime due partite “casalinghe” della stagione. Il Leone sconterà i due turni di squalifica del “Benito Stirpe”, ai quali si è aggiunto l’obbligo di disputare entrambe le partite in campo neutro, nel capoluogo piemontese. Più precisamente, sarà lo stadio Olimpico Grande Torino ad accogliere i giallazzurri.
Il Frosinone sconterà il primo turno a porte chiuse e in campo neutro in occasione del terzo turno di Coppa Italia, domenica 12 agosto contro la vincente di Venezia – Sudtirol. La seconda partita, invece, sarà quella della seconda giornata di campionato, quando è in programma Frosinone – Bologna. A meno che il Collegio di Garanzia del Coni, al quale il Frosinone ha presentato ricorso, non riduca o cancelli del tutto la squalifica dello “Stirpe”. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni