Atuttapagina.it

Frosinone, una stagione da sogno trasformatasi in incubo: col Toro è già l’ultima spiaggia

Fare risultato per riaccendere la speranza. Un punto, un pareggio a Torino per provare a vedere la luce in fondo al tunnel. Perché in caso di nuova sconfitta la stagione del Frosinone potrebbe già essere del tutto compromessa.
Ben pochi tra i tifosi del Leone immaginavano, all’indomani della promozione in Serie A, di dover vivere una situazione del genere. Certo, erano note le difficoltà che il Frosinone avrebbe incontrato, ma la realtà si sta rivelando più traumatica delle previsioni. Un solo punto in classifica e anche un solo gol realizzato, tra l’altro su calcio di rigore e arrivato solo nell’ultima giornata di campionato. E poi i 18 gol subiti ma, più di tutto il resto, a far male è la sensazione che il Frosinone non riesca a competere contro le squadre avversarie.
Questa sera, allora, per il Leone sarà già la partita da ultima spiaggia: conquistare un risultato positivo, a prescindere da come ci si riesca, per tornare a galla. Viceversa bisognerà fare i conti con gli errori, tantissimi, commessi negli ultimi 4 mesi e qualcuno, a quel punto, dovrà assumersi le sue responsabilità. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni