Atuttapagina.it

Io non rischio, a San Donato Valcomino la campagna con la Croce Rossa sui pericoli delle calamità naturali

Torna “Io non Rischio”, la campagna nazionale per le buone pratiche di Protezione Civile volta a sensibilizzare la popolazione sui rischi in caso di terremoto, maremoti e alluvioni, ma soprattutto mirata a spiegare come comportarsi nel caso questi eventi si verifichino.
3.500 volontari vi aspettano in 300 piazze italiane, il 13 e il 14 ottobre, in occasione della Giornata Internazionale Onu per la Riduzione dei Disastri.
La Croce Rossa Italiana – Comitato di Frosinone conferma il suo impegno al fianco del Dipartimento della Protezione Civile Nazionale nella campagna di comunicazione nazionale sui rischi di tali eventi. L’associazione di volontariato sarà, infatti, presente oggi 13 ottobre, dalle 10 alle 16, in piazza della Libertà a San Donato Val di Comino, comune interessato in passato da sismi di forte intensità e collocato in Zona Sismica 1, la più pericolosa dove possono verificarsi fortissimi terremoti.
I volontari saranno a disposizione della popolazione per spiegare e dare semplici e utili indicazioni su come cercare di ridurre i danni derivanti da catastrofi quali il terremoto, il maremoto e le alluvioni.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni