Atuttapagina.it

Lo spettacolo del golf a Fiuggi, un successo l’evento dell’Amaranto Group Challenge

Si è rinnovato l’appuntamento con la tanto attesa Pro-Am che ogni anno viene ospitata dal Golf Club Fiuggi. E anche in quest’ultima edizione l’Amaranto Group Golf Challenge si è confermata una manifestazione di successo. Del resto, si tratta di un evento che ogni anno richiama gli appassionati golfisti da tutta Italia e non solo.
La vittoria in questa edizione è andata al team di Fabio Paolozzi composto da Danilo e Gianmarco Piccinilli, Bruno Di Cola e Maria Pia Rovini, che hanno chiuso la gara con 51 colpi totale. Seguono, rispettivamente, i team di Roberto Ambrosi e Simone Severa con 2 e 3 netto.
Il primo lordo, invece, è tutto del team di Gianvittorio Canonica con Anna Chiara Salvatore, Leonardo Gravina, Tommaso Salvatore e Gianfranco Latiano.
All’evento hanno partecipato 22 squadre, con dei professionisti di primissimo piano. Tra loro, il campione Costantino Rocca, Mark Mouland, Gianvittorio e Alessandro Canonica e, ancora, gli ex calciatori Stefano Desideri e Beppe Incocciati e l’attore Stefano Masciarelli. E a proposito di Costantino Rocca, giusto domenica scorsa Francesco Molinari ha dedicato al collega la vittoria della prestigiosa Ryder Cup: Molinari, che è stato decisivo nel successo dell’Europa sugli Stati Uniti, ha rivolto una dedica a Rocca, che della Ryder Cup è stato più volte protagonista.
È stata, dunque, una giornata speciale quella dell’Amaranto Group Golf Challenge. Un appuntamento voluto dall’amministratore delegato Antonello Amoroso, che per il 7° anno rimane fedele a Fiuggi, ormai diventata una città che accompagna il suo prestigioso marchio.
Al termine della Pro-Am, un’ulteriore gara di Putting Green, che ha visto vincere tra le donne Antonella Greggi, ha reso la giornata golfistica ancora più competitiva.
Per la perfetta riuscita della manifestazione i ringraziamenti vanno ai partners dell’evento: Emme Auto Casilina di Anagni, Nord Sud Camping di Sperlonga, Dario Zanco, Mati Putters, Xfun Sport Glasses, Compagnia Toscana Sigari e Casale del Giglio azienda agricola. E ovviamente il main sponsor dell’evento: Amaranto Group (www.amarantoholding.com).
Un ringraziamento speciale, poi, va fatto all’organizzatore Gabriele Terrinoni, maestro del Golf Fiuggi, e naturalmente allo stesso Golf Club Fiuggi 1928, al direttore Fabrizio Niccolai, all’amministratore delegato Carlo Marai e a tutto lo staff.
L’appuntamento è per il prossimo anno, con tante novità in cantiere per rendere ancora più prestigioso questo evento golfistico.

A cura di Martina Terrinoni


Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni